VOLONTARI SPORTIVI: INCOMPATIBILITA’

VOLONTARI SPORTIVI: INCOMPATIBILITA’

Il CONI, a seguito di un confronto con il Ministero per lo Sport, tramite un’interpretazione ufficiale del 1° febbraio 2024 firmata dal Presidente Giovanni Malagò, inviata alle FSN, DSA ed agli EPS, ha confermato che i membri del consiglio direttivo delle ASD/SSD, pur svolgendo gratuitamente il mandato loro conferito dall’assemblea dei soci, non rientrano nella categoria dei volontari.

Pertanto nella fattispecie non si ravvisano le incompatibilità di cui all’articolo 29, comma 3, del D.lgs 36/2021. La nota precisa infatti: “Resta inteso che qualora tali soggetti, oltre a svolgere il mandato di presidente o consigliere, svolgano per la propria ASD/SSD anche attività di volontariato sportivo, solo in tali casi non potranno svolgere alcun incarico di lavoro sportivo per la medesima ASD/SSD.